MAROCCO NEWS

Convenzione ABI-AGF

28 novembre 2016

Abidjan, 26/11/2016 – 30 milioni di dollari US. E’ l’importo della convenzione di garanzia di condivisione del rischio tra l’Atlantic Business International (ABI),  filiale del gruppo marocchino BCP, e l’African Guarantee Fund (AGF).

Tale convenzione, che mira ad accrescere la capacità del grouppo ABI nel quadro della sua strategia di finanziamento delle PMI attraverso le sue filiali bancari, è la seconda del genere ad essere firmata con la AGF dal 2014, afferma l’ABI. Questo partenariato fa seguito a una richiesta di aumento della linea di garanzia del portafoglio di 15 milioni USD, concessi dall’AGF all’Atlantic Business International per passare ai 30 milioni USD.

E proseguire che tale dispositivo di condivisione di rischio permetterà all’ABI di aumentare il suo portafoglio di PMI nei suoi diversi paesi di ubicazione della zona UEMOA (Unione economica e monetaria dell’Africa Occidentale) attraverso le sue filiali Banque Atlantique Benin (BABN), Burkina Faso (BABF), Costa d’Avorio (BACI), Mali (BAML), Niger (BANE), Senegal (BASN), e Togo (BATG).

Inaugurato ufficialmente il 1° giugno 2012 dalla Banca Africana di Sviluppo (BAD), l’African Guarantee Fund (AGF), è un’istituzione finanziaria fondata dalla BAD in partenariato con l’Agenzia danese per lo sviluppo internazionale (DANIDA) e l’Agenzia spagnola di cooperazione per lo sviluppo internazionale (AECID), congiunte a partire dal 2015, dall’Agenzia Francese di sviluppo (AFD) e il Nordic Fund.
L’AGF si pone lo scopo di sostenere le istituzioni finanziarie che ambiscono di estendere il loro impegno sulle PMI, concedendo loro un’assistenza tecnica e le garanzie parziali.

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma