MAROCCO NEWS

Gasdotto Nigeria – Marocco

18 maggio 2017

Rabat, 15/05/2017 – Sua Maestà il Re Mohammed VI ha presieduto, lunedì presso il Palazzo Reale di Rabat, la cerimonia di firma degli accordi sul progetto di Gasdotto Nigeria-Marocco e sulla cooperazione marocco-nigeriana nel campo dei fertilizzanti.

In tale occasione il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Nasser Bourita ha presentato le linee direttrici del progetto di Gasdotto che dovrebbe collegare la Nigeria e il Marocco, ovvero l’espressione della visione comune dei leader dei due Paesi, Sua Maestà il Re Mohammed VI e S. E. Muhammadu Buhari, a favore di un co-sviluppo sostenibile, attivo e solidale del Continente africano, basato su una cooperazione Sud-Sud.

Il gasdotto Nigeria – Marocco avrà un impatto positivo diretto su più di 300 milioni di persone – ha affermato il Ministro – sottolineando come l’iniziativa permetterà di accelerare i progetti di elettrificazione in tutta la regione dell’Africa occidentale, fungendo così da base per la creazione di un mercato regionale competitivo dell’energia elettrica.

SM il Re Mohammed VI ha poi presieduto la cerimonia per la firma di un accordo di cooperazione sul gasdotto tra il Marocco e la Nigeria.

Il secondo strumento firmato sotto la presidenza del Sovrano è un accordo tra il gruppo OCP e la FESPAN per il rafforzamento delle capacità di produzione e di distribuzione di fertilizzanti in Nigeria.

Al termine della cerimonia, S.M. il Re ha offerto un ricevimento in onore delle personalità presenti.

SM-le-Roi-cérémonie-de-signature-daccords-Nigéria-Maroc-M

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma