MAROCCO NEWS

Premio Efficienza energetica

9 maggio 2017

Washington, 08/05/2017 – In occasione del Forum Mondiale sull’Efficienza Energetica, lunedì a Washington, l’Ambasciatore del Regno del Marocco negli Stati Uniti, SE Lalla Joumala Alaoui, ha ricevuto, a nome di S.M. il Re Mohammed VI, il prestigioso Premio per l’Innovazione nell’Efficienza Energetica (Energy Efficency Visionary Award) come consacrazione della leadership “eccezionale” e “lungimirante” del Sovrano in tale settore.

In un discorso pronunciato in tale occasione, Gil Quiniones, Co-Presidente del Consiglio d’amministrazione dell’Alleanza dell’Efficienza Energetica (Alliance to Save Energy, ASE), promotrice del Forum, ha sottolineato come “il Marocco sia stato in grado di mettere in atto una strategia globale che ha permesso un significativo miglioramento dell’efficienza energetica nel Regno, sulla strada della concretizzazione degli obiettivi specificati nell’Accordo di Parigi sul clima”.

Sotto l’impulso della visione di Sua Maestà il Re – ha proseguito – si è proceduto alla creazione dell’Agenzia nazionale per lo sviluppo delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica (ADEREE), con l’obiettivo di realizzare un ambizioso programma riguardante una serie di obiettivi in materia di energia pulita, incluso quello di economizzare non meno del 25-30% dell’energia attraverso l’efficienza, entro il 2030.

“Per tutti questi risultati e per l’approccio adottato dal Marocco in termini di efficienza energetica, approccio che si distingue per il suo carattere decisamente orientato verso il futuro, siamo lieti e onorati di attribuire a Sua Maestà il Re Mohammed VI il Premio per l’Innovazione in Efficienza Energetica a titolo dell’anno 2017″, ha sottolineato il co-presidente dell’ASE.

washington-lalla-Joumala-Premio Efficienza energetica

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma