MAROCCO NEWS

Società civile e integrazione Immigrati

12 maggio 2017

Rabat, 10/05/2017 – Esprimendosi durante un incontro dal titolo “Per migliorare il partenariato con la società civile e rafforzare le possibilità di integrazione dei migranti e dei rifugiati”, mercoledì a Rabat, il ministro delegato presso il Ministro degli Affari Esteri, incaricato dei Marocchini residenti all’estero e degli Affari della migrazione, M. Abdelkrim Benatiq, ha affermato che la società civile è un partner chiave per il successo della strategia di integrazione degli immigrati e dei richiedenti asilo in Marocco.

“Questo incontro è l’occasione per aprire il dibattito e prendere in considerazione diverse altre questioni che interessano tutti coloro che hanno scelto di stabilirsi in Marocco, in particolare l’istruzione, e per migliorare la partnership già esistente con diversi attori della società civile”, ha osservato Benatiq.

L’incontro, che ha visto la partecipazione di rappresentanti di ben 155 associazioni della società civile attive nel campo dell’immigrazione e dell’asilo, rientra nell’approccio partecipativo che il ministero ha sempre sostenuto nel suo rapporto con la società civile per l’elaborazione prima, e l’attuazione poi, della politica di immigrazione e di asilo, a partire dall’adozione della nuova politica migratoria.

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma