MAROCCO NEWS

Ampliamento tram Rabat-Salé

24 ottobre 2017

Salé, 23/10/2017 – Sua Maestà il Re Mohammed VI ha proceduto, lunedì a Salé, al lancio del progetto di ampliamento della linea 2 del tram Rabat-Salé, che copre una lunghezza di 7 chilometri, per un investimento di circa 1,7 miliardi di dirham.

In linea con gli obiettivi del programma integrato di sviluppo della città di Rabat 2014-2018, questo progetto riflette l’impegno del Sovrano per rendere le città di Rabat e Salé dei mega-poli urbani, dove vivere e muoversi agevolmente.

Esso risponde a diverse sfide, di trasporto, riqualificazione urbana e di società promuovendo in tal modo il rafforzamento della connettività tra Rabat e Salé, il miglioramento delle condizioni di spostamento nei quartieri, la corrispondenza con gli altri mezzi di trasporto, l’incoraggiamento ad usare il trasporto pubblico, e il riassetto dello spazio pubblico lungo il percorso.

Per sostenere questo progetto, la cui entrata in servizio è prevista per il prossimo luglio 2019, il parco dei tram sarà rafforzato dall’acquisizione di 22 nuovi treni.

Il progetto di ampliamento della linea 2 del tram Rabat-Salé è finanziato dal Fondo di accompagnamento delle riforme del trasporto urbano (Ministero dell’Interno e Ministero dell’Economia e delle Finanze), dall’istituto di cooperazione intercomunale “Al Assima”, dall’Agenzia per lo sviluppo della valle del Bouregreg, dalla Società del Tram di Rabat-Salé e da prestiti esteri garantiti dallo Stato marocchino.

Va notato che sono in fase di studio altri progetti di ampliamento per le linee 1 e 2 del tram Rabat-Salé.

SM-le-Roi-lance-le-projet-dextension-du-tramway-de-Rabat-Salé-M

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma