MAROCCO NEWS

Boeing in Marocco

28 settembre 2016

Tangeri, 27/09/2016 – Sua Maestà il Re Mohammed VI ha presieduto, martedì presso il Palazzo Reale a Tangeri, la cerimonia di firma di un protocollo d’accordo per la creazione di un ecosistema industriale di Boeing in Marocco, che permetterà all’industria aeronautica marocchina di migliorare la sua posizione in modo significativo sulla scena mondiale.

Questo ecosistema genererà un fatturato annuo  aggiuntivo all’export di un miliardo di dollari, porterà all’installazione di 120 fornitori Boeing e creerà 8.700 posti di lavoro qualificati.

In tale occasione, il Ministro dell’Industria, del Commercio, degli Investimenti e dell’Economia digitale, Moulay Hafid Elalamy, ha tenuto un discorso dinnanzi al Sovrano, in cui ha illustrato le grandi linee del progetto.

Elalamy ha precisato che l’ecosistema industriale Boeing si articolerà in due aree principali, vale a dire la produzione (con, da una parte, l’installazione dei fornitori di rango 1 e 2, e, dall’altra parte, il rafforzamento degli stabilimenti esistenti, attraverso l’aumento del loro portafoglio di ordini) ma anche la formazione, in particolare attraverso l’istituzione di programmi di formazione appositamente progettati dalla Boeing.

Da parte sua il presidente di Boeing «Commercial Airplanes», Raymond L. Conner ha elogiato la visione di Sua Maestà il Re del Marocco che ha permesso al Regno di affermarsi come una piattaforma importante per la filiera di approvvigionamento aeronautico mondiale.

Ricordando la relazione di fiducia che lega da quasi 50 anni la Boeing al Marocco, Conner ha sottolineato l’orgoglio della sua società nel poter lavorare con il governo per sviluppare l’industria aeronautica marocchina e per sostenere le esigenze di produzione e la competitività di Boeing.

In seguito, SM il Re ha presieduto la cerimonia di firma di un protocollo d’accordo tra lo Stato del Marocco e il produttore di aerei Boeing, incentrato sulla creazione, nel Regno, di un Ecosistema di apparecchiature aeronautiche. Il protocollo d’intesa è stato firmato dal Ministro Elalamy e da Raymond L. Conner.

SM il Re ha  poi decorato quest’ultimo del “Ouissam alaouite” di classe eccezionale  (“Gran Cordon”).

accord-ecosysteme-industriel-de-boeing-marocco

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma