MAROCCO NEWS

CNDH su Gdeim Izik

3 novembre 2017

Rabat, 02/11/2017 – In occasione della presentazione della sua relazione sul processo degli eventi di Gdeim Izik, giovedì a Rabat, il Consiglio Nazionale per i Diritti Umani (CNDH) ha affermato che il processo ha osservato tutte le condizioni relative alla pubblicità e alla trasparenza, in quanto ha fornito tutti i mezzi per consentire di seguirne lo svolgimento.

Come indicato nel documento, il tempo dedicato allo svolgimento del processo è stato ampio e ha permesso al tribunale di prendere le sue decisioni entro termini ragionevoli e alle varie parti di esercitare i loro diritti di difesa. Il rapporto pone l’accento, altresì, sulle dichiarazioni presentate al termine di ogni udienza dal Procuratore generale di S.M. il Re per presentare lo svolgimento del processo e le decisioni prese, aspetto, questo, che ha permesso all’opinione pubblica di seguire il procedimento.

Nel rapporto viene inoltre sottolineato come il tribunale abbia assicurato alle persone interessate e agli osservatori tutte le condizioni ottimali per seguire il processo così come la traduzione simultanea in tre lingue (inglese, francese e spagnolo) e, qualora necessario, l’hassani, con un’eccellente qualità di suono e immagine.

Il processo di Gdeim Izik è rinviato dinanzi la Sezione penale presso la Corte d’appello a Salé, dopo la decisione della Corte di cassazione di annullare il verdetto pronunciato contro gli imputati da parte del tribunale militare nel 2013.

Observation-par-le-CNDH-du-déroulement-du-procès-de-Gdeim-Izik-M

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma