MAROCCO NEWS

Cop22 opportunità per l’Africa

13 ottobre 2016

Rabat, 11/10/2016 – La COP22 che si svolge il prossimo novembre a Marrakech offre un’opportunità storica per il Marocco, l’umanità e l’Africa, ha sottolineato Sig. El Yazami all’apertura della conferenza preparatoria del Vertice sul clima (Pré-COP) nella regione Rabat-Salé-Kénitra, nell’ambito del tema “ I cambiamenti climatici: responsabilità, conoscenza, iniziativa, educazione”. Un evento che mira ad aprire un dibattito e sensibilizzare alle sfide climatiche, collaborare con la Società civile per potenziare la sua presenza all’interno delle reti internazionali degli ONG e lavorare con gli enti territoriali a livello comunale e regionale. M. Yazami ha evidenziato che l’obiettivo principale è quello di elaborare 12 piani regionali in favore dell’ambiente. Da parte sua, il presidente della Commissione regionale dei diritti dell’Uomo (CRDH), Abdelkader Azraih ha rilevato che la lotta contro i cambiamenti climatici ha reso necessario la revisione dell’indagine economico-sociale poiché l’approfondimento del dibattito condurrà in ultima analisi ad interrogarsi sulla relazione tra l’uomo e la natura. Il mondo è in fase di edificazione di un nuovo modello economico complementare basato sulla giustizia climatica contro l’ingiustizia climatica ciò permetterà di realizzare una giustizia globale nei diversi aspetti della vita e dell’esistenza dell’essere umano e la sua relazione con la natura, ha proseguito.

Le riforme costituzionali, legislative e istituzionali che hanno interessato il Regno del Marocco hanno permesso di adottare dei meccanismi collocando lo sviluppo umano e quello sostenibile al centro delle politiche pubbliche.

M. Driss El Yazami, presidente CNDH

M. Driss El Yazami, presidente CNDH

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma