MAROCCO NEWS

Diritti dell’Infanzia

27 novembre 2017

Marrakech, 21/11/2017 – In occasione di una tavola rotonda sulla Convenzione internazionale dei diritti dell’infanzia, organizzata a Marrakech in concomitanza con la Settimana dell’infanzia, Noubary Behzad, rappresentante aggiunto dell’UNICEF in Marocco, ha evidenziato i significativi progressi compiuti dal Marocco nel settore della tutela dei diritti dell’infanzia, soprattutto nell’accesso alla salute, all’istruzione e nella protezione del bambino.

Da parte sua, il capo del servizio della protezione dei bambini in condizioni difficili presso il Ministero della famiglia, della solidarietà, dell’uguaglianza e dello sviluppo sociale, Abdelillah Hmidouche, ha posto l’accento sulla politica pubblica integrata di protezione dell’Infanzia in Marocco (PPIPEM) e gli obiettivi e i percorsi per l’attuazione del processo di tutela dell’infanzia, nonché i progressi strutturali e le sfide da affrontare in questo settore.

Da parte sua, la presidente dell’Associazione “Al Karam”, Karima Mkika, ha sottolineato l’importanza della Settimana dell’Infanzia come occasione, per tutti gli attori coinvolti, per parlare del miglioramento della situazione e della protezione dei bambini, così come dell’attuazione dei diritti del bambino e di far valere tali diritti.

Organizzata in occasione della Giornata mondiale dell’infanzia, la settimana dell’infanzia è un contributo al consolidamento degli sforzi del Marocco nell’armonizzazione della legislazione nazionale con strumenti internazionali ratificati in materia di promozione della cultura dei diritti umani del bambino.

UNICEF

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma