MAROCCO NEWS

Imprenditori: Misure fiscali a favore

8 gennaio 2019

Rabat, 05/01/2019 – La direzione generale delle imposte (DGI) informa, in una dichiarazione, gli imprenditori autonomi che le disposizioni della legge finanziaria per l’anno 2019 hanno previsto due misure fiscali in il loro favore

Si tratta principalmente di una riduzione delle aliquote dell’imposta sul reddito applicabili al fatturato ricevuto dall’auto-imprenditore, afferma il DGI, affermando che questo fatturato è soggetto, dal 1 Gennaio 2019, all’imposta sul reddito in base a uno dei nuovi tassi di scarico, vale a dire 0,5% invece dell’1% per le attività commerciali, industriali e artigianali e 1% invece del 2% per i fornitori di servizi. .

La seconda misura riguarda la revisione al ribasso dell’importo minimo delle sanzioni applicabili in caso di inadempimento o ritardo nella presentazione della dichiarazione delle entrate dell’imprenditore, continua la fonte. In base a tale misura, l’importo minimo da emettere in base alle seguenti sanzioni è stato ridotto, dal 1 ° gennaio 2019, da 500 a 100 dirham per l’aumento applicabile in caso di inadempimento o ritardo nella presentazione della dichiarazione del fatturato, nonché per l’ammenda applicabile in caso di dichiarazione incompleta o insufficiente, quando gli elementi mancanti o discordanti non hanno incidenza sulla base della tassa o del suo recupero, conclude il comunicato.

DGI-504x297

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma