MAROCCO NEWS

La Ricchezza Globale in Marocco

17 novembre 2017

Rabat, 15/11/2017 – Secondo uno studio elaborato dal Consiglio economico sociale e ambientale (CESE) e Bank Al-Maghrib, il valore della Ricchezza Globale del Marocco è più che raddoppiato tra il 1999 e il 2013, passando da 5.904 a 12.833 miliardi di dirhams (1.283 miliardi euro), con un incremento medio annuo del 5%.

Il documento richiama l’attenzione sul Capitale immateriale del Marocco come principale componente della Ricchezza Globale del Regno, con una quota media del 73% tra il 1999 e il 2013.

Dallo studio emerge peraltro la quasi totale generalizzazione dell’insegnamento primario, la riduzione della metà del deficit in alloggi, l’accesso pressoché generalizzato delle popolazioni rurali all’acqua potabile e all’elettricità e l’uscita dall’isolamento di oltre tre milioni di abitati nell’ambiente rurale.

Esso osserva tuttavia che, nonostante questi progressi, una serie di sfide permangono, in particolare la disoccupazione giovanile, le disuguaglianze sociali e regionali e la fiducia.

Lo studio formula anche una serie di raccomandazioni per integrare il capitale immateriale nell’elaborazione delle politiche pubbliche in vista di accelerare le dinamiche di creazione di ricchezza e garantirne una distribuzione equa a beneficio di tutti i cittadini e delle regioni del Regno.

logo-CESE-M11

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma