MAROCCO NEWS

Laâyoune, Benguerir e Chefchaouen

24 settembre 2020

Parigi 23/09/2020- L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura (UNESCO) ha proclamato le città marocchine di Laâyoune, Benguerir e Chefchaouen “città che apprendono”. Le tre città marocchine si stanno quindi unendo alla Rete mondiale delle città che apprendono dall’UNESCO.

L’integrazione di questa rete consentirà alle tre città marocchine di condividere con altre città le loro esperienze in materia di istruzione, formazione e ricerca, ma anche di beneficiare delle migliori pratiche ed esperienze di successo nei settori della formazione permanente.

La Commissione nazionale marocchina per l’istruzione, la scienza e la cultura ha sostenuto le tre città marocchine di Laâyoune, Benguerir e Chefchaouen, durante la fase di preparazione dei loro fascicoli di domanda, e le ha incoraggiate a garantire scrupolosamente il rispetto dei requisiti stabiliti dall’UNESCO.

L’UNESCO Global Network of Learning Cities promuove e sviluppa la pratica dell’apprendimento permanente nelle città di tutto il mondo. Stimola il dialogo politico e l’apprendimento reciproco tra le città membri, crea collegamenti e partenariati, sviluppa capacità e progetta strumenti che incoraggiano e riconoscono il progresso.

Reprise progressive de la vie normale et des activités économi

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma