MAROCCO NEWS

Laâyoune e Dakhla, nuovi Consolati

24 gennaio 2020

Con le ultime 7 rappresentanze consolari inaugurate nelle città di Laayoune e Dakhla, le province del Sahara marocchino si confermano sempre di più come un importante punto di riferimento per la diplomazia Africana in Marocco.

Il 23 gennaio scorso anche la Repubblica Centrafricana ha inaugurato l’apertura del suo nuovo consolato generale nella città di Laâyoune, alla presenza del Ministro degli Affari Esteri, della Cooperazione Africana e dai Marocchini Residenti all’Estero, Nasser Bourita, e dal suo omologo Sylvie Baïpo-Temon.

Nella città di Laayoun hanno già inaugurato le loro rappresentanze consolari la Repubblica Democratica di São Tomé e Príncipe ,  Repubblica della Costa d’Avorio, L’Unione delle Comore e la Repubblica Gabonese.

Mentre nella città di Dakhla, estremo sud del Marocco, sono state inaugurate le rappresentanze consolari della Repubblica del Gambia e della Repubblica di Guinea.

L’apertura di questi consolati consentiranno l’interazione con la comunità dei cittadini di questi paesi residenti nella regione e del rafforzamento delle relazioni bilaterali al servizio degli interessi comuni.

In effetti, al di là della sua portata politica e diplomatica, l’apertura di queste rappresentanze diplomatiche costituisce un mezzo di interazione per sviluppare e rafforzare le relazioni economiche e commerciali bilaterali, a partire dal fatto che le città di Laayoun e Dakhla costituiscono un vero legame naturale tra il Marocco e la sua profondità africana.

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma