MAROCCO NEWS

L’Unione delle Comunità Ebraiche d’Italia saluta gli sforzi di SM il Re per la pace

28 dicembre 2020

Roma 27/12/2020. La Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche d’Italia, Noemi Di Segni, ha espresso il suo grande apprezzamento e stima per gli sforzi di Sua Maestà Re Mohammed VI a favore della pace e della comprensione tra i popoli.

In una dichiarazione all’agenzia di stampa marocchina MAP, la sig.ra Di Segni ha sottolineato che “lavorare per la comprensione e la convivenza tra i popoli, le culture e le identità è una delle sfide più grandi oggi” , rilevando che l’iniziativa del Sovrano contribuirà al raggiungimento di questo obiettivo e avrà sicuramente risultati “incoraggianti”.

In questo senso, ha affermato che la Dichiarazione tripartita USA-Marocco-Israele costituisce una svolta storica che “dà speranza di raccogliere i frutti” di questa iniziativa, in particolare al servizio della pace.

Per la signora Di Segni, “la storia ci insegna che gli scambi tra Paesi portano i migliori risultati e le migliori garanzie per lottare contro ogni forma di estremismo”.

Ha quindi stimato che le relazioni tra Marocco e Israele si intensificheranno, “il che consentirà di prendere decisioni strategiche in futuro e questo è un fatto molto positivo”.

Oltre ai benefici diretti che saranno raggiunti a livello economico, culturale e spirituale, la Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche d’Italia ha osservato che la nuova era nei rapporti tra Marocco e Israele aiuterà anche a stabilire la pace e stabilità nella regione

Noemi-Di-Segni Marocco

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma