MAROCCO DOSSIER

Marocco-Italia:Partenariato strategico

Il Marocco e l’Italia firmano una dichiarazione di partenariato strategico multidimensionale

Rabat, 01/11/2019 – Il Marocco e l’Italia hanno firmato una dichiarazione di partenariato strategico multidimensionale venerdì a Rabat, basata sulla consapevolezza comune che “le due parti sono l’una per l’altra dei partner chiave nella gestione delle sfide regionali e internazionali “.

Questa dichiarazione, firmata dal Ministro degli Affari Esteri, della Cooperazione Africana e dai Marocchini residenti all’estero, M. Nasser Bourita e dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, M. Luigi di Maio, rende un omaggio sostenuto a SM il Re approvando “le riforme di vasta portata intraprese negli ultimi due decenni sotto la guida di Sua Maestà il Re Mohammed VI e gli sforzi compiuti per uno sviluppo politico, economico e sociale”, e riconoscendo il “ruolo preponderante svolto dal Marocco, un paese stabile, nella pace regionale grazie alla visione illuminata di Sua Maestà il Re Mohammed VI”.

In questa dichiarazione, Italia e Marocco esprimono la loro determinazione “ad agire congiuntamente per preservare e consolidare il livello raggiunto nelle relazioni, essendo convinti che lo sviluppo delle relazioni bilaterali risponda agli interessi di entrambi i paesi e contribuisca al progresso e alla prosperità dei due popoli, e si impegnano a dare un nuovo impulso al dialogo politico in tutte le sue dimensioni al fine di soddisfare le esigenze di stabilità e pace regionale e internazionale “.

I due paesi “rimangono convinti che una soluzione pacifica di controversie e conflitti che interessano la regione avrebbe un ruolo decisivo nella stabilità e nello sviluppo di quest’ultima”, ha affermato la dichiarazione che istituisce questo partenariato, ribadendo l’impegno di entrambe le parti “a rafforzare il dialogo politico e il processo di integrazione con l’Unione Europea (UE) in vista di un rinnovato partenariato con il Regno del Marocco che tenga conto di tutte le dimensioni delle relazioni con questo gruppo regionale”.

Il partenariato strategico tra Marocco e Italia mira a “mantenere un dialogo permanente e approfondito su tutti i settori di interesse comune, a garantire il coordinamento su questioni internazionali e regionali legate all’Africa e al Mediterraneo allargato – a partire dal dossier libico – e rafforzando la relazione privilegiata tra Marocco e UE, conferendole un contenuto sempre più ambizioso “.

Questo nuovo strumento di cooperazione mira inoltre ad approfondire il dialogo e la cooperazione nella lotta contro il terrorismo e la criminalità internazionale, nonché nel settore della giustizia, e a rafforzare la cooperazione nel campo della migrazione, in particolare attraverso l’attuazione dell’accordo sull’espulsione dei cittadini e sul transito per allontanamento (fatto a Rabat il 27 luglio 1998).

Il partenariato strategico multidimensionale mira inoltre a consolidare le relazioni economiche, commerciali e finanziarie, in particolare attraverso la partecipazione di operatori economici, nonché opportunità di crescita in tutte le aree di reciproco interesse, compresi i settori dell’attività energetica, marittima, industriale e infrastrutturale.

Si tratta anche di cogliere le opportunità di cooperazione triangolare che coinvolgono altri partner africani e di rafforzare la cooperazione nei settori della cultura, dell’istruzione, della formazione, della ricerca e dello sviluppo sostenibile.

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma