MAROCCO NEWS

Marocco-UE: Dichiarazione congiunta

30 gennaio 2020

Bruxelles 29/01/2020.

Di seguito i punti principali della dichiarazione congiunta resa pubblica alla fine della riunione di mercoledì sera a Bruxelles tra Josep Borrell, Alto rappresentante dell’UE per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza, Vicepresidente della Commissione europea, e Nasser Bourita, Ministro degli Affari Esteri, della Cooperazione Africana e dei Marocchini residenti all’estero:

 - I due funzionari hanno espresso la loro ambizione di promuovere il “Partenariato Euro-Marocco per la prosperità condivisa”, come quadro innovativo per una relazione strategica e privilegiata al servizio dei reciproci interessi.

- Di Proseguire l’attuazione di questo partenariato strutturato in quattro aree e due assi orizzontali, per rafforzarne l’efficacia e contribuire a consolidare il futuro delle loro relazioni.

- Le due parti hanno sottolineato che il partenariato UE-Marocco è più che mai necessario per stimolare la cooperazione regionale a beneficio della stabilità, prosperità e sviluppo inclusivo, per rispondere meglio alle sfide regionali e globali.

- L’alto rappresentante dell’UE ha accolto con favore la stabilità del Marocco, le sue riforme di vasta portata e le considerevoli misure intraprese nella modernizzazione e sviluppo sotto la guida di SM il Re Mohammed VI.

- Ribadito l’impegno per la pace e la sicurezza, in particolare nella regione del Sahel e in Libia, e hanno espresso la loro disponibilità a continuare a sostenere la soluzione politica, in particolare nella crisi libica, sulla base dell’Accordo politico di Skhirat.

- L’alto rappresentante ha accolto con favore il ruolo del Marocco nel caso libico.

- Hanno ribadito il loro sostegno al processo politico delle Nazioni Unite volto a raggiungere una soluzione politica, giusta, realistica, pragmatica, duratura e reciprocamente accettabile alla questione del Sahara marocchino, che si basa sul compromesso conformemente alle risoluzioni del Consiglio Consiglio di sicurezza, in particolare la risoluzione 2494 del 30 ottobre 2019.

- L’alto rappresentante ha preso atto positivamente degli sforzi seri e credibili del Marocco e ha incoraggiato tutte le parti a continuare il loro impegno in uno spirito di realismo e compromesso.

maroccoUEok

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma