MAROCCO NEWS

Migrazione e sicurezza

28 novembre 2017

Rabat, 23/11/2017 – A margine degli incontri avuti, giovedì a Rabat, con il Ministro dell’Interno del Regno, Abdelouafi Laftit, il Commissario europeo incaricato della migrazione, degli affari interni e della cittadinanza, Dimitris Avramopoulos, ha definito il Marocco un Paese “stabile” nel suo ambiente regionale, in grado di contribuire al rafforzamento della sicurezza e garantire una gestione “efficace” del fenomeno migratorio.

“Il Marocco – ha affermato il responsabile europeo – è un Paese molto importante. È un fattore stabile e di stabilizzazione in una regione che attraversa una crisi molto profonda”. Avramopoulos ha poi sottolineato l’importanza dei temi della migrazione e della sicurezza tanto per “l’Europa unita che per il Marocco”.

“Abbiamo deciso di proseguire la nostra cooperazione per risolvere i problemi legati alla migrazione e alla sicurezza”, ha aggiunto il Commissario, ricordando l’intenzione del Marocco e dell’Unione europea (UE) di intensificare i contatti su questi temi attraverso la creazione di meccanismi per un dialogo “serio e amichevole” per affrontare i problemi legati alla migrazione e alla sicurezza che riguardano il mondo intero.

Avramopoulos ha anche sottolineato quanto l’UE conti sulla cooperazione con il Regno, una cooperazione basata – ha aggiunto – sulla sincerità e sull’esplorazione di nuovi percorsi “affinché i nostri interessi strategici si incontrino”.

“Siamo tutti determinati a gestire la migrazione e, dall’altra parte, a proseguire la nostra lotta al terrorismo, garantendo sicurezza ai cittadini”, ha affermato il responsabile.

commissaire-europeen-Dimitris-Avramopoulos-point-presse-M

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma