MAROCCO NEWS

Sahara marocchino: L’Arabia Saudita ribadisce il suo sostegno al Marocco

24 ottobre 2020

Nazioni Unite (New York) – 23/10/2020. L’Arabia Saudita ha ribadito, venerdì davanti al Quarto Comitato dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il suo sostegno di lunga data al carattere marocchino del Sahara e all’iniziativa di autonomia presentata dal Regno, che costituisce “una scelta costruttiva volta a raggiungere una soluzione giusta e realistica” a questa disputa regionale.

“Il Regno fraterno del Marocco ha contribuito seriamente e in buona fede agli sforzi compiuti sotto l’egida delle Nazioni Unite per raggiungere una soluzione duratura alla questione del Sahara marocchino, e riaffermiamo la posizione del nostro Paese sostenendo l’iniziativa di autonomia presentata dal Regno del Marocco, che costituisce una scelta costruttiva volta a raggiungere una soluzione giusta e realistica ”, ha dichiarato davanti alla Commissione l’Ambasciatore rappresentante Permanente dell’Arabia Saudita presso le Nazioni Unite SE. Abdallah Al-Mouallimi.

L’Ambasciatore ha inoltre reso omaggio agli sforzi del Segretario Generale delle Nazioni Unite “volti a riprendere i negoziati politici relativi alla questione del Sahara marocchino, secondo i parametri stabiliti dal Consiglio di Sicurezza dal 2007, in particolare la risoluzione 2468 del 30 Aprile 2019 che chiede una soluzione politica, realistica e duratura alla questione del Sahara basata sul compromesso ”.

L’Arabia Saudita ha inoltre accolto con favore lo svolgimento delle due tavole rotonde di Ginevra che hanno riunito Marocco, Algeria, Mauritania e “Polisario”, sottolineando l’importanza del realismo e lo spirito di compromesso tra tutte le parti interessate, nel senso che qualsiasi soluzione a questa controversia può essere raggiunta solo in un clima caratterizzato da calma e pacificazione. L’Ambasciatore ha inoltre insistito sul pieno rispetto della sovranità e dell’integrità territoriale del Regno.

L’Ambasciatore ha anche elogiato gli sforzi compiuti dal Marocco per raggiungere lo sviluppo socio-economico nella regione del Sahara marocchino, accogliendo a tal proposito il programma di sviluppo avviato nel 2015 dal Regno e la consacrazione con una dotazione di otto miliardi di dollari per il miglioramento del tenore di vita delle popolazioni del Sahara consentendo loro di beneficiare delle risorse della regione.

Ha inoltre elogiato i risultati significativi del Marocco nel campo dei diritti umani e la sua interazione con i meccanismi internazionali dei diritti umani, nonché il ruolo delle commissioni regionali del Consiglio nazionale per i diritti umani (CNDH) a Laâyoune e Dakhla, la cui azione è stata salutata dal Consiglio di sicurezza in tutte le sue risoluzioni, inclusa la 2468.

marocco sahara marocchino onu

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma