MAROCCO NEWS

Spinosaurus scoperto in Marocco

2 maggio 2020

29/04/2020. Nel sito di Zrigat in Marocco, il paleontologo Nizar Ibrahim e il suo team hanno recuperato nel Sahara marocchino uno scheletro di Spinosaurus. Si tratta di un incredibile scoperta nel mondo dei dinosauri. Il più grande predatore, che nuotava nei fiumi del Cretaceo grazie ad una lunga coda.

Più lungo di un Tyrannosaurus rex adulto, questo predatore di 15 metri e sette tonnellate era dotato di una grande pinna sul dorso e un muso allungato simile a quello di un coccodrillo, irto di denti conici. Per decenni le ricostruzioni del suo corpo massiccio presentavano una lunga coda che si assottiglia come quella di molti dei suoi parenti teropodi.

La sua scoperta in Marocco estende le conoscenze su come uno dei gruppi di animali terresti più dominanti della terra viveva e prosperava.

La scoperta è pubblicata sulla rivista Nature.

Articolo su National Geographic 

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma