MAROCCO NEWS

Stampa: Accordo Italia-Marocco

23 aprile 2018

Roma, 20/04/2018- La Federazione Atlantica delle Agenzie di Stampa Africane (FAAPA) e l’agenzia di stampa italiana “Agenzia Giornalistica il Velino” (AGV) hanno firmato un accordo di cooperazione venerdì a Roma.

L’accordo, che mira a rafforzare la cooperazione bilaterale e lo scambio di informazioni tra le due parti, è stato firmato dal Segretario generale FAAPA M. Mohamed Anis e dal direttore generale di AGV, M. Fausto Simoni, alla presenza di  l’ambasciatore del Regno del Marocco in Italia, SE Hassan Abouyoub.

Attraverso questo strumento, entrambe le parti aspirano a stabilire un rapporto di cooperazione bilaterale nel settore dell’informazione con l’obiettivo di rafforzare la cooperazione tra le agenzie di stampa africane e l’Italia.

Uno strumento per realizzare progetti volti a sviluppare il campo dell’informazione e promuovere una copertura mediatica obbiettiva e professionale nei vari settori (cultura, scienza, economia, sport, politica, ecc.).

In base all’accordo, FAAPA fornirà ad AGV le informazioni prodotte dalle agenzie di stampa africane, in francese e / o inglese, e pubblicate sul sito web della FAAPA, dando all’agenzia di stampa italiana il diritto di usarli nei loro servizi, con l’obbligo di indicare la fonte delle informazioni.

È un accordo di cooperazione e partnership che ci consentirà di scambiare le nostre informazioni quotidianamente e rafforzare i nostri rapporti professionali al fine di organizzare congiuntamente attività nel campo dell’informazione, nonché Scambio di esperienze nel settore multimediale“, ha affermato alla MAP  M. Anis .

Lavoreremo insieme per promuovere la cooperazione nel quadro del coordinamento tra FAAPA e AGV a livello di forum regionali e internazionali riguardanti i media in generale“, ha aggiunto la SG della Federazione atlantica delle agenzie di stampa africane.

Inoltre, secondo M. Anis, l’accordo è percepito come “un’apertura per rafforzare la cooperazione tra l’Italia e l’Africa”. “Organizzeremo seminari, formeremo argomenti di interesse comune e, soprattutto, consolideremo la cooperazione e la partnership nel campo della multimedialità“, ha dichiarato in una nota alla MAP.

L’accordo, attraverso l’agenzia di stampa italiana che prenderà le informazioni da fonti africane, permetterà ai responsabili delle decisioni italiane di avere accesso a “dati affidabili e credibili sui paesi africani, un utile strumento per aiutarli a sviluppare la cooperazione bilaterale e multilaterale con il continente africano “.

L’amministratore delegato di AGV M. Fausto Simoni ha accolto con favore la conclusione di questo accordo, che fornirà uno sguardo ravvicinato alla realtà dell’Africa, estremamente importante per l’Italia, soprattutto in questo contesto caratterizzato dalla proliferazione di informazioni false (fake news).

Ritiene che FAAPA e le sue agenzie siano una piattaforma per promuovere non solo i media ma anche lo scambio culturale, ma anche l’esplorazione delle opportunità economiche offerte, e quindi contribuire a rafforzare la cooperazione e ridurre il divario tra Africa e  Europa.

Ha osservato a questo proposito che l’accordo concluso l’anno scorso tra AGV e l’agenzia Maghreb Arab Press (MAP) ha rafforzato le possibilità di adesione all’agenzia di stampa italiana a FAAPA e la creazione di una rete di scambio di informazioni

In assenza di informazioni attendibili, l’ambasciatore SE Hassan Abouyoub vede anche in questo accordo “una preziosa opportunità” per gli italiani, permettendo loro di conoscere meglio l’Africa,  che lo rende un solido ponte tra Italia, Marocco e il continente africano in generale.

L’ambasciatore ha sottolineato in questa occasione il ruolo di guida del Regno in Africa e la visione illuminata di SM Re Mohammed VI per il futuro delle relazioni marocchino-africane, citando le varie iniziative guidate dal Marocco, in breve tempo , e che ha guadagnato la stima dei paesi di tutto il mondo, tra cui l’Italia, unanimi nel considerare il Marocco come la buona porta d’accesso all’Africa, anche nel campo dell’informazione e dei dati. .

L’ambasciatore ha osservato che MAP e le sue controparti africane stanno diventando un punto di riferimento in questo settore.

La FAAPA, che conta attualmente 30 agenzie di stampa africane, è una piattaforma professionale per promuovere lo scambio di esperienze, informazioni e prodotti multimediali, nonché lo scambio di idee e la riflessione sul futuro delle agenzie di stampa e il ruolo che devono svolgere nel XXI secolo nelle rispettive diversità e specificità, tenendo conto dei profondi cambiamenti che caratterizzano il panorama dei media nel contesto della globalizzazione e dell’era multimediale.

Consapevoli della necessità di stabilire una partnership strategica tra le agenzie di stampa dell’Atlantico e dell’Africa occidentale e di creare un quadro formale per la consultazione e l’azione che consenta loro di scambiare le proprie esperienze e coordinare le proprie attività in diversi campi professionali, l’agenzia marocchina MAP aveva proposto la creazione di una federazione di queste agenzie di stampa al fine di affrontare insieme le molteplici sfide della globalizzazione e di promuovere la cooperazione e la coesione tra i paesi della regione, che condividono molte affinità e hanno molte risorse che promuovono lo sviluppo di una vera partnership.

Questa proposta è stata presentata durante un seminario organizzato nell’ottobre 2014 sotto il tema “Le agenzie di stampa dell’Atlantico nell’era del multimediale: quale futuro?”.

Va ricordato che la MAP detiene attualmente la presidenza della Federazione atlantica delle agenzie di stampa africane, nella persona del suo direttore generale, M. Khalil Hachimi Idrissi.

IMG_7216IMG_7215

IMG_7212

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma