MAROCCO NEWS

Successo CransMontana2018

20 marzo 2018

Dakhla, 17/03/2018 – La partecipazione di 49 paesi africani al Crans Montana Forum (FCM) nel sud del Marocco, a Dakhla (15-20 marzo), riflette una “diffusa adesione africana” alle politiche attuate da SM il Re Mohammed VI per lo sviluppo del continente”, ha dichiarato sabato sera a Dakhla, il presidente onorario e fondatore dell’FCM, M. Jean-Paul Carteron.

“Questa quarta edizione è piuttosto strutturante, vista la presenza di 49 paesi africani, e che dimostrano una forte adesione africana alle politiche che sono state attuate dal Sovrano in termini di relazioni e sviluppo bilaterali, economico e sociale, nonché a livello delle relazioni internazionali e dell’integrità del continente “, ha affermato M. Carteron dopo la cerimonia di premiazione della Crans Montana Foundation del 2018.

L’onorevole Carteron ha riconosciuto, tuttavia, che “l’assenza di alcuni paesi africani, è segnale che dobbiamo lavorare di più perché tutti siano presenti”, accogliendo con entusiasmo e la spontaneità che ha contraddistinto il lavoro del Forum.

Secondo lui, i paesi che partecipano a questo evento internazionale “vengono a sostenere ciò che il Marocco sta facendo in Africa”, osservando che Crans Montana è davvero il luogo “ideale” per comunicare in questo tipo di eventi, poiché la “perla del Sud” è un “successo e un simbolo di sviluppo molto forte non solo per l’Africa, ma anche per tutti i paesi della cooperazione Sud-Sud”.

Il presidente e fondatore del FCM, che ha sottolineato la qualità degli ospiti, ha osservato che con questa edizione conferma la necessità di proseguire in questa direzione.

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma