MAROCCO NEWS

Unione Africana:Rapporto di SM il Re sull’immigrazione

12 febbraio 2020

Addis Abeba, 10/02/2020 – Il capo del governo Saad Dine El Othmani ha presentato, lunedì prima del 33 ° vertice ordinario dell’Unione africana (UA) ad Addis Abeba, il rapporto di Sua Maestà il Re Mohammed VI, in qualità di leader dell’UA sulle questioni migratorie, a seguito dell’istituzione dell’Osservatorio Africano delle Migrazioni con sede in Marocco.

Il rapporto è strutturato attorno ai seguenti assi fondamentali: una diagnosi del problema della migrazione in Africa, evidenziando il ruolo chiave dell’Osservatorio delle migrazioni africano nel contesto del buon governo della migrazione in Africa e l’imperativo di porre l’Africa al centro dell’attuazione del Patto di Marrakech sulla migrazione.

La relazione sottolinea che l’Osservatorio delle migrazioni africane, quale nuovo meccanismo di UA incaricato delle missioni tecniche e sul campo, contribuirà, attraverso dati affidabili e accurati sulla migrazione, a sviluppare programmi chiari, efficaci e realistici.

L’Osservatorio garantirà l’attuazione del patto di Marrakech sulla migrazione attraverso la raccolta di dati e la promozione della cooperazione continentale e internazionale nel settore della migrazione e il rafforzamento del contributo della migrazione allo sviluppo sostenibile. L’Osservatorio offrirà anche l’opportunità di evidenziare gli aspetti positivi della migrazione attraverso l’incoraggiamento della migrazione regolare, la protezione dei diritti dei migranti e la promozione degli investimenti nuovo allo sviluppo.

Il Marocco ha messo a disposizione dell’organizzazione locali moderni per ospitare l’Osservatorio, che sarà ufficialmente inaugurato in coordinamento con la Commissione UA dopo l’adozione dello statuto dell’Osservatorio nel corso del vertice.

Per quanto riguarda il Patto di Marrakech sulla migrazione, la relazione propone una tabella di marcia basata su quattro assi, politiche nazionali africane chiare ed efficaci, coordinamento interregionale attraverso le comunità economiche regionali, una visione continentale che consente di realizzare la migrazione come leva per lo sviluppo della comunità e un partenariato internazionale responsabile che faciliti la migrazione in modo pacifico e regolare.

SM il RE - UA

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma