MAROCCO NEWS

Ministro Bourita: I compromessi di Bouznika

11 settembre 2020

Rabat 10/09/2020- Il Ministro degli Affari Esteri, della Cooperazione Africana e dei Marocchini residenti all’estero, Nasser Bourita, ha sottolineato, ieri a Bouznika, che i compromessi derivanti dalle riunioni delle due delegazioni dell’Alto Consiglio di Stato libico e del Parlamento di Tobruk hanno confermato le convinzioni del Regno secondo cui i libici sono in grado di trovare soluzioni ai loro problemi senza supervisione o influenza poiché sono in grado di determinare l’interesse della Libia e il modo per servirlo.

Intervenendo poco prima della lettura del comunicato congiunto finale che sancisce le riunioni delle due delegazioni nel quadro del dialogo libico, Bourita ha osservato che il Regno è sempre stato convinto – confermato anche durante gli incontri di Bouznika- che l’Alto Consiglio di Stato e la Camera dei Rappresentanti sono la pietra angolare per qualsiasi progresso sulla strada per trovare soluzioni alle questioni riguardanti la crisi libica.

Sottolinea inoltre che gli importanti compromessi raggiunti dalle due delegazioni e che riguardano la nomina a ruoli di sovranità, non sono una semplice dichiarazione di intenti o raccomandazioni, ma sono anzi compromessi e decisioni concrete per quanto riguarda le istituzioni e le questioni che hanno un impatto diretto sulla vita quotidiana del popolo libico.

Il Ministro si è anche congratulato con le due delegazioni per questi compromessi, ritenendo che le istituzioni oggetto di queste decisioni simboleggiano l’unità dello Stato e che l’unificazione di queste istituzioni sia un elemento essenziale di qualsiasi futura soluzione alla crisi in Libia.

Ha anche elogiato il clima positivo e lo spirito di fratellanza e responsabilità che hanno prevalso durante questi incontri e in cui gli interessi della Libia e del suo popolo hanno avuto la precedenza su tutte le altre considerazioni. Allo stesso modo ha accolto con favore i compromessi “che sono di buon auspicio e portano buone notizie” ai libici.

Inoltre, il Ministro Bourita ha espresso i suoi ringraziamenti a tutti i paesi e le organizzazioni regionali che hanno espresso il loro sostegno al dialogo libico a Bouznika e per gli sforzi delle due delegazioni per raggiungere compromessi.

Nel comunicato congiunto finale che sancisce gli incontri di Bouznika, le due delegazioni libiche hanno annunciato di aver raggiunto un accordo globale su criteri e meccanismi trasparenti e oggettivi per occupare posizioni di sovranità.

Hanno inoltre convenuto di continuare questo dialogo e di riprendere le riunioni durante l’ultima settimana di questo mese al fine di completare le misure necessarie per garantire l’attuazione e l’attivazione di questo accordo.

BOURITA-CLOTURE-504x300

©Ambasciata del Regno del Marocco - Italia - Via Brenta n° 12/16 – 00198, Roma - Tel: (+39) 06.85508001 / 06.8550801 - Fax: (+39) 06.4402695 - e-mail: ambmaroccoroma@maec.gov.ma